Diana Nyad e gli auguri per il nuovo anno

Diana Nyad e gli auguri per il nuovo anno

nyadIl fatto è di qualche mese fa (Settembre 2013) ma io sono venuta a saperlo solo recentemente guardando un TED Talk recentisimo grazie a un’amica che me lo ha segnalato (grazie Ilaria!).

Diana Nyad ha nuotato le 100 miglia tra la costa della Florida e Cuba, senza pinne e senza appoggiarsi mai a nulla, sfidando un tratto di oceano molto pericoloso senza gabbia anti-squali. E’ la prima persona a esserci riuscita.

Un altro stravagante primato, potreste pensare, ma in questo caso è qualcosa di più. Diana ha 64 anni e aveva provato e riprovato questa impresa da quando ne aveva 28, riportando vari brucianti fallimenti. Non si era però mai arresa al fatto di non poterlo fare e ha continuato a allenarsi. Quando ha voluto riprovare questo Settembre ha dovuto convincere un sacco di persone che poteva e voleva farcela (quasi tutti le dicevano di lasciar perdere). La traversata pare sia stata un incubo, veramente durissima. Lei però era convinta e ha tirato dritto per 54 ore.

Azzardo a dire che, se la traversata le fosse riuscita a 28 anni, ne avrebbe tratto minore soddisfazione e l’evento sarebbe stato meno eccezionale, solo un primato sportivo. Invece, chiaramente, è un primato morale perché ci vuole forza a credere in se stesse senza limiti di tempo.

Arrivo all’augurio: di credere in voi stesse, di non archiviare mai i nostri sogni e di realizzarli.

Tags: