Donna al volante

Donna al volante

mary-barraChi è questa “bella signorina”? Una hostess allo stand General Motors? Come mai sorride ammiccante mentre accarezza il cofano dell’auto?

Si chiama Mary Barra e sorride perché l’hanno appena nominata CEO di General Motors. Sorridiamo anche noi, oltre che per solidarietà femminile, che non fa mai male, perché il settore automobilistico è stato storicamente impenetrabile per noi donne e questa nomina abbatte un tabù.

La strada da fare è ancora tanta (le donne sono solo il 15% dei CEO nel gruppo delle prime 500 società USA), ma la nomina di Mary Barra è un evento da celebrare.

“Donna al volante pericolo costante” si diceva una volta . I CEO delle altre grandi aziende automobilistiche (tutti uomini) però farebbero bene a ricordarselo: questa donna darà loro del filo da torcere. Noi tifiamo per lei.