Tugce

Tugce

Tugce, l'”angelo del McDonald’s”, è la 23enne picchiata a morte per aver difeso due ragazzine che non conosceva nemmeno dalle molestie di un gruppo di ragazzi nei bagni del McDonald’s. E’ un esempio di coraggio e senso civico che merita di essere ricordato e celebrato, anche se parlare di questa storia riempie di tristezza e rabbia.
Dopo 15 giorni di coma e la morte cerebrale accertata, la famiglia ha deciso di ieri di “lasciarla andare”. Si stanno raccolgliendo firme per chiedere che le venga data la croce al merito, una delle più alte onoreficenze in Germania.